Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Delle brutte polpette per un momento importante

Ho pensato di sfruttare questo momento in cui sono molto stanca e ho finito di studiare ma sono ancora in biblioteca ed è comodo per scrivere, e dichiarare il mio tentativo di diventare vegana. Punto. Non dirò tutte le eccezioni del caso a questa mia scelta, perché l'ideale che perseguo è questo, anche se magari non ci riuscirò al cento per cento ed è solo la mia seconda settimana.
Il motivo principale per cui ho deciso di provare è la possibilità di ridurre il mio impatto sull'ambiente, perché mi disagia davvero davvero molto la situazione in cui ci troviamo. Mi sembra di avere la stanza in disordine ma di non poterla sistemare. Questo è il mio piccolo tentativo.

Sono solo  nella seconda settimana ma avrei già mille cose da raccontare. I primi giorni mi sembrava di aver fatto un saltone incredibile ed era tutto assurdo, strano, ma all'inizio l'abbiamo presa tutti un po' sul ridere: la mia coinquilina che mi sgrida perché il latte di riso le fa schifo, i miei amic…

Ultimi post

Farina di castagne + viaggi in aereo con tante nuvole

Kanelbullar

I crostini con i pepparkakor+il mio maglione di Serpeverde+la prima neve svedese

Signorina Rutabaga

La fame nervosa+lo zenzero nelle zuppe+l'importanza di un buon cioccolato

Involtini di verza polacchi

Stufato di pollo, birra, zucca e funghi, ovvero, come festeggiare un compleanno buono, e fare un titolo più lungo del post stesso

Barbabietole, 3 ricette

Jack Kerouac 21/10/1969 - 21/10/2019

Crumble di mele + cose sparse